29 piazzale Filippo il macedone, 00124 Comune di Roma RM

EMOZIONI DI NONCE’

Le mani sono gli strumenti più antichi che l’uomo usa, perfette per creare e trasformare i sogni in realtà. Così dalla passione per gli oggetti fatti a mano e il desiderio di immortalare in una foto i vostri ricordi, nasce in Via Duomo 48 nel Cuore di Napoli “Emozioni di Noncè”. Realizziamo così le nostre creazioni: piccoli e grandi capolavori artigianali, che subito colpiscono chi ama donarsi di cose belle. E’ un nuovo stile, un sogno che si avvera per chi ama personalizzare la propria casa in un inebriato Made in Italy. I nostri complementi d’arredo, le opere d’Arti, le Ceramiche Artistiche e le nostre Fotografie sviluppano linee che si intonano in qualsiasi ambiente, per rendere unico ogni suo angolo. Dalla foto Sociale di Mimmo Fontanella usata anche nel arredo a quella Wedding, dalla Maternità, alla Ritrattistica per bambini. Realizzando veri e propri ritratti su tela e Album con un personalizzato Design.
Siamo anche esclusivisti rivenditori autorizzati per Napoli di : FIORI DI LENA, SIBANIA, CATTIN PORCELLANE; PETIT AMOUR MACCHIAVELLI, PATTY CREA.
A Napoli in Via Duomo 48

IMG_1363-4

Emozioni di Noncè nel Cuore di Napoli

Emozioni-di-Nonc-4 (1)

Album con Serigrafia in Esclusiva realizzati dalla New Photo. Oggetti usati come Complementi d’Arredo, somiglianti a scatole di cioccolatini. Personalizzati e si intonano in qualsiasi ambiente.

Fiori-di-Lena-1
mimmo-fontanella-

Fiori di Lena è un nuovo stile, un sogno che si avverà! Le collezioni aumentano, sviluppando linee che si intonano a qualsiasi ambiente, il tutto inebriato dalla loro essenza e dei loro nuovi profumatori per l’abiente.

mimmofontanella

Sibania è un’azienda vicentina che fa del made in Italy e della tradizione della bottega artigiana la base su cui innestare una continua ricerca sui materiali e sulle tecniche di produzione e l’arte della ceramica di Capodimonte.
Dagli impasti alle lavorazioni, tutto il processo completamente artigianale che porta alla realizzazione di queste Sculture di porcellana si svolge all’interno dei laboratori di Isola Vicentina, dove artigiani esperti, modellisti e pittori si prendono cura dei pezzi, rifinendo fin nei più piccoli dettagli ogni statua e dando a ciascun volto la propria espressione.

mimmo-fontanella-macchiavelli

Esclusive idee regalo interamente realizzate a mano, nate dalla passione e dall’abilità dei migliori artigiani italiani, utilizzando materiali come il legno e stoffe di ottima qualità. Prodotti e assemblati completamente in Italia: 100% made in Italy!
Petit Amour: una piccola storia italiana…

patty-crea

Pattycrea è un’officina creativa Made in Napoli di articoli da regalo, oggettistica artigianale.

LA TESTA TRA LE NUVOLE di Valeria Pascale

Emozioni-di-Nonc-3
Emozioni-di-Nonc-5
Emozioni-di-Nonc-9

Non amo scrivere di me. Sono fuori dagli schemi. Mi chiamo Valeria, sono nata nell’ottobre del 73 a Napoli, dove vivo e svolgo la mia attività, ho un diploma di maturità in materia d’Arte applicata, conseguito presso l’Istituto d’Arte U. Boccioni di Napoli, che mi consente di condurre la mia “testa tra le nuvole”.
Dalle fiabe traggo l’ispirazione per i miei lavori in cartapesta. Non c’è fiaba che si rispetti senza il profumo della carta, senza le suggestioni dei colori. Ecco i miei personaggi saltano fuori da quelle pagine. Le mie mani si muovono con gesti naturali e istintivi, d’un tratto i protagonisti delle fiabe non sono più sogno ma materia sognante, prendono forma e vita. Hanno gli occhi grandi, spalancati sul mondo, curiosi perché con gli occhi dei bambini il mondo sembra migliore, ma anche malinconici, cercano un time out, un contatto con chi li osserva, quasi un invito a non smettere mai di sognare in qualcosa di migliore. Una delle fiabe che adoro è la favola di Pinocchio, la favola della vita. Di questo personaggio mi appassiona la sua sfrenata curiosità, è fonte di ispirazione per me inesauribile e assume nelle mie mani forme ed espressioni sempre diversi. Non posso immaginare la mia vita senza le mie sculture di carta. Ognuna contiene un pensiero infinito, un’emozione, una suggestione. Nessuna può essere replicata perché non sarebbe visione.

1

MIMMO FONTANELLA

Mi chiamano il fotografo dei vicoli di Napoli, amo la mia città, l’arte che ci circonda, la gente, a Napoli tutto è concesso come ad esempio il semaforo rosso, non è un divieto ma un consiglio. La gente di Napoli è come se vivesse in un teatro a ciel aperto. Insomma per me Napoli non è una città ma un mondo, forse un pò poco capito dallo stesso popolo. Da quanto si dica, si narri, o si dipinga, Napoli supera tutto: la riva, la baia, il golfo, il Vesuvio, la città, le vicine campagne, i castelli, le passeggiate… Io scuso tutti coloro ai quali la vista di Napoli fa perdere i sensi! Ecco il perché ho scelto la mia Spaccanapoli, sottolineo la mia perché la vivo anche fisicamente e nel mio più profondo del cuore. Se dovessi dire quale “ scatto “ fino ad oggi ha riscosso il maggior favore del pubblico, sarebbe impresa ardua. Tutte le foto hanno qualcosa che le ha rese “uniche”. Per me la fotografia rappresenta “ tutta la mia vita “ e ciò che mi colpisce, quando effettuo uno scatto, è l’emozione che mi procura: una linea diretta “ dal cuore al click “. E’ per questo che considero la creatività, nella fotografia, la capacità di “ guardare con il cuore e scrivere con la macchina fotografica”. La peculiarità di una mia foto è “ l’espressione “. L’espressione di un soggetto, animato o non, che riesco a cogliere ed a restituire intatta a colui che guarderà l’immagine. Inoltre, se posso aggiungere, amo il Bianco e Nero, perché il colore distrae dalla lettura. Spesso mi viene chiesto: cosa provi quando fotografi un matrimonio? Beh, fotografare un matrimonio è un po’ come sfiorare tante vite, ognuna ha qualcosa di singolare che mi va di catturare, a volte un gesto, una smorfia, un sorriso… bisogna saper aspettare. In qualche caso, si riesce ad entrare in quelle vite ed allora la macchina scatta ed è come un fiume in piena. Nelle mie foto, cerco di raccontare l’infinito mondo umano che si colora con le nostre passioni, i nostri ricordi, i nostri affetti e le nostre radici. Le persone sono personaggi, che come attori di teatro, mettono su un’opera che va in scena ogni giorno nei vicoli, nelle strade, nelle piazze e tutti entrano a far parte, di diritto o per caso, a questo grande evento. Nelle mie foto provo a trasmettere tutto quello che la gente non ha detto apertamente: le cose inconsuete, le emozioni nascoste. Forse c’è tutto quello che la gente non avrebbe voluto raccontare mai.

La fotografia Sociale è usata anche complemento d’arredo, un sogno per chi ama personalizzare il proprio ambiente con stampe in formati che vanno dalla semplice cartolina alla stampa su tela 150cm X 220cm.